Europeo Softball: terza vittoria dell’Italia

Fibs. È un’Italia che va di corsa, che non si fa distrarre dalla pioggia o dai ritardi sul programma e in soli 49 minuti archivia la pratica Ucraina a suon di “legnate”, tanto per cambiare, ottenendo una vittoria per manifesta in meno di 3 riprese (15-0). Le azzurre di Obletter non fanno sconti e, quasi a voler recuperare il tempo perduto aspettando di sapere se avrebbero giocato e quando, ingranano le marce alte e dopo un primo inning di riscaldamento, dove siglano comunque 3 punti, iniziano a piazzare la palla oltre la recinzione come fatto nelle prime due uscite, portando il totale dei fuoricampo nell’Europeo a 18 con quelli firmati da Vigna, Gasparotto, Fama e Birocci.

Non è finita qui però la giornata delle azzurre che dopo la partita tra Svezia e Lituania, più precisamente dopo 30 minuti dalla fine, torneranno in campo per completare il programma di questa seconda giornata, tempo permettendo, e affronteranno la Spagna, unica altra squadra del girone a punteggio pieno.

L’ARTICOLO COMPLETO

IL TABELLINO

RISULTATI E CLASSIFICHE

LA PHOTOGALLERY DELLA SECONDA GIORNATA

Rispondi