Baseball A1 – secondo turno andata – gara2 sabato 28/4 sera – risultati e commento

Il secondo turno di A1 vede UnipolSai Bologna, Rimini e T&A San Marino proseguire a braccetto sulla strada dell’imbattibilità, non senza qualche brivido per ciascuna. In gara2 è toccato ancora ai sammarinesi di Mario Chiarini soffrire non poco per piegare la resistenza del Città di Nettuno, mentre i bolognesi non trovano resistenza nel Recotech Padule e i campioni d’Italia piegano per la seconda volta il Parmaclima, non senza qualche brivido finale. Il Tommasin torna a Padova con il bottino pieno ottenuto in casa del Nettuno City, ancora al palo. Leggi tutto “Baseball A1 – secondo turno andata – gara2 sabato 28/4 sera – risultati e commento”

Serie A1 Softball: i risultati della prima giornata

Fibs.

RISULTATI PRIMA GIORNATA SERIE A1 SOFTBALL

Girone A – sabato 28 aprile
MKF Bollate-Rheavendors Caronno 3-1; 2-0
Banco di Sardegna Nuoro-Collecchio 1-18 (al 3°); 5-22 (al 5°)
Taurus Donati Gomme Parma- Saronno 6-8; 2-7

Girone B – sabato 28 aprile e domenica 29 aprile
Poderi Dal Nespoli Forlì-Tecnolaser Europa Pianoro 2-1; 8-2
Guardolificio Diomedi Montegranaro-Specchiasol Bussolengo 1-4; 3-4
Metalco Thunders Castellana-Sestese (domenica ore 13.00 e +45’ – Arbitri: Carletti-Magnani)
Leggi tutto “Serie A1 Softball: i risultati della prima giornata”

Baseball A1: secondo turno andata – risultati gara2 sabato 28/4 sera

Risultati

T&A San Marino – Città di Nettuno 4-3

Unipolsai Bologna – Recotech Padule 14-2 (7°)

Nettuno Baseball City – Tommasin Padova 5-8

Parmaclima – Rimini 5-11

 

Classifica: T&A San Marino, Rimini, UnipolSai Bologna (4-0) 1.000; Tommasin Padova (2-2) .500; Parma Clima, Nuova Città di Nettuno (1-3) .250; Angel Service Gruppo Secur Nettuno City, Recotech Padule (0-4) .000. Leggi tutto “Baseball A1: secondo turno andata – risultati gara2 sabato 28/4 sera”

Apriamo le finestre

di Giulano Masola. “Apri le finestre zia Rosy!”. Una frase che ci ricorda Giancarlo Mangini, un grandissimo innamorato del baseball; la utilizzava in tantissime occasioni. In realtà non era sua: l’aveva presa da Albert Kennedy “Rosy” Roswell, celebre radiocronista dei Pittsburgh Pirates scomparso nel 1955. La frase originale, come Giancarlo riportò in “Baseball slang, dizionarietto pratico per tifosi vecchi e nuovi”, rubrica che appariva su “Sportivo”, era: “Apri le finestre zia Minnie, eccola che arriva!”. Roswell, contemporaneamente, gettava un bicchiere in terra, accostando il microfono per far sentire agli ascoltatori il rumore del vetro che si infrangeva. In pratica la zia, Rosy o Minnie che fosse, doveva spalancare le finestre per non trovarsi coi vetri rotti in casa. Purtroppo, come sosteneva Roswell, la zia non arrivava mai in tempo: crash! Tanti di noi, giocando in campetti improvvisati hanno finito per rompere qualche vetro, tirandosi dietro qualche imprecazione o maledizione. Quando si giocava in via Carmiganni, nel quartiere Montanara, su un piccolo campo più che improvvisato ‒ poi ricoperto dal cemento come “via Gluck” ‒ aveva il suo fuoricampo contrassegnato da una pasticceria, tuttora esistente. Non era raro il caso in cui la pallina finiva per rompere il vetro della finestrella della cantina dove erano poste le materie prime.

Leggi tutto “Apriamo le finestre”

A proposito di bullismo

di Giuliano Masola. Il bullismo è il sintomo evidente di una società che in cui si hanno contemporaneamente un incredibile progresso tecnologico e un terribile ritorno a comportamenti primordiali. Le immagini che ci arrivano su quanto succede nelle scuole ‒ in varia misura nessuna ne è completamente esclusa ‒ finiscono per non sorprenderci più: si può cambiar canale, o spegnere la tv o il cellulare, ma il problema resta. Da un po’ di tempo c’è la tendenza a considerare l’erba del vicino meno verde della nostra, aumentando il nostro senso di superiorità, per cui, tappandomi il naso alla Montanelli, parlerò di altri. Leggi tutto “A proposito di bullismo”