Serie A Baseball, Poule Scudetto: risultati e resoconto sabato sera 13/08

L’ultima sera della Poule Scudetto porta in dote le rimonte del San Marino (da 0-8 a 9-8 con 9 punti al settimo contro Parmaclima) e dell’Hort@ Godo (rimonta 5 punti al settimo e vince al nono con il fuoricampo di Piumatti), mentre lo Spirulina Becagli Grosseto vince per 1-0 in casa della UnipolSai Bologna. Con la brillante performance del partente Vicente Colasante, il Nettuno 1945 chiude la stagione con un successo sulla Camec Collecchio.

 

Incredibile epilogo a Serravalle, dove San Marino ribalta l’ultima partita della serie contro il Parmaclima con 9 punti al settimo inning. Con un veemente avvio in gara 3 il Parma aveva ipotecato il successo. Contro il partente sammarinese Angelo Palumbo, i ducali inanellano 4 valide consecutive, con i singoli di Manuel Joseph (da 1 RBI) e di Noel Gonzalez (da 2 RBI) e un lancio pazzo per il 4-0 Parma. Nella seconda ripresa la trama si ripete, ma questa volta sono 3 doppi, di Joseph, Mineo e Gonzalez che producono altrettanti punti. La volata di sacrificio di Talevi al terzo arrotonda il conto, mentre in pedana il Parmaclima ritrova Luis Lugo (4IP, 4BB, 7K) come partente. Jose Diaz mantiene a secco gli avversari fino al settimo inning, quando un paio di errori difensivi e una serie di valide dei titani riaprono la partita, poi, con due out, il singolo da due punti di Leonardo Ferrini accorcia sul 7-8 e infine il singolo di Federico Celli (contro Habeck), con in aggiunta l’errore di Joseph (schierato esterno centro nel finale di partita), consente l’arrivo a casa del punto del pareggio e della vittoria per i sammarinesi che si aggiudicano la sfida col punteggio di 9-8.

IL TABELLINO

 

L’Hort@ Godo si aggiudica la serie contro il Campidonico Torino con il protagonista che non t’aspetti: Gabriele Piumatti. Il giocatore di casa, noto per essere uno dei pitcher, figura nell’ordine di battuta e confeziona le due valide più importanti della partita nel 8-7 finale a favore del Godo. Torino la sblocca con il doppio da un punto di Tommaso Giarola, ma l’Hort@ risponde con la valida di Piumatti, che segna su lancio pazzo del partente ospite Ludovico Gismondi (3.1IP, R, 3BB, 3K). Accade poco fino al quinto inning quando il Godo riesce, con la battuta in scelta difesa di Giacomo Meriggi, a strappare il punto del 2-1. Lo stesso destino tocca al Campidonico nel sesto attacco con le basi piene e zero out, da cui scaturiscono due lanci pazzi che valgono il sorpasso piemontese. Le valide di Catalano, sempre al sesto, e di Maurizio De Maria nel settimo inning fruttano due punti ciascuna e gli ospiti decollano sul 7-2. Sembra la situazione ideale per gli ospiti, ma il Godo realizza 5 punti nell’ultima opportunità offensiva con il doppio di Gabriele Piumatti che porta a casa due punti, tra cui quello del pareggio. La partita va nuovamente oltre le riprese regolamentari e come in gara 1, Godo la chiude al nono proprio con Gabriele Piumatti che per concludere una straordinaria giornata (3-5 al piatto con 3RBI e 2 punti segnati) batte un walk-off home run, il primo fuoricampo battuto in carriera nella massima serie.

IL TABELLINO

 

Lo Spirulina Becagli Grosseto espugna il “Falchi” di Bologna nell’atto conclusivo della serie, interrompendo la striscia di 13 successi consecutivi per la formazione bolognese. In un match durato meno di 2 ore saldamente condotto dai lanciatori, i toscani trovano l’acuto al sesto inning contro Christian Scafidi grazie al primo home run stagionale – da un punto, come pinch-hitter – di Paolino Ambrosino e vincono 1-0, riscattando la sconfitta col medesimo punteggio della notte precedente. Il Grosseto mantiene lo shutout con la prestazione eccellente del partente Luis Gonzalez (5.1IP, 4H, 7K), rilevato da Leonardo Bulfone (0.2IP, BB, K) e Antonio Noguera (1IP, BB, 2K). Per la UnipolSai Bologna 4 riprese inviolate di Murilo Gouvea, mentre l’attacco resta a secco con tre valide a segno.

IL TABELLINO

 

Un primo inning efficace e la partenza di qualità di Vicente Colasante propiziano il Nettuno 1945 verso l’ultima vittoria stagionale contro la Camec Collecchio. La sfida viene indirizzata nell’attacco nettunese inaugurale con i primi 4 battitori che arrivano in base. Al singolo di Sellaroli seguono il doppio da un punto di Lars Liguori, la base ball a Mercuri e il singolo da due punti di Melvin Novoa per l’immediato 3-0 Nettuno. Collecchio risponde con una sola valida contro Colasante, in grado di eliminare 10 avversari al piatto su 6 riprese, mentre i nettunesi colpiscono ancora il partente Cal Maduro con un altro punto al quinto che vale il punteggio finale di 4-0. Paolo Taschini chiude la pratica al settimo inning con tre strikeout consecutivi e i nettunesi, terzi nel girone A1, si aggiudicano la serie allo “Steno Borghese”.

IL TABELLINO

 

Archiviata la seconda fase del campionato, gli occhi puntano alle semifinali che avranno inizio da giovedì 18 agosto. Gli accoppiamenti sono UnipolSai Bologna – Parmaclima e San Marino – Spirulina Becagli Grosseto con una serie al meglio delle 7 partite. Le date delle partite sono le seguenti: gara 1 (giovedì 18 agosto), gara 2 (venerdì 19 agosto), gara 3 (lunedì 22 agosto), gara 4 (martedì 23 agosto), eventuale gara 5 (mercoledì 24 agosto), eventuale gara 6 (sabato 27 agosto) ed eventuale gara 7 (domenica 28 agosto). Leggi tutto “Serie A Baseball, Poule Scudetto: risultati e resoconto sabato sera 13/08”

Serie A Baseball, Poule Scudetto: risultati e resoconto sabato pomeriggio 13/08

Il sabato pomeriggio della giornata conclusiva di poule Scudetto vede San Marino conquistare la matematica certezza del primo posto nel girone A1 in virtù della vittoria su Parmaclima. Gli uomini di Doriano Bindi affronteranno quindi lo Spirulina Becagli Grosseto in semifinale scudetto la prossima settimana. Nelle altre partite del pomeriggio di baseball trionfano Nettuno 1945, che blinda il terzo posto nel girone, UnipolSai Bologna e Campidonico Torino, che pareggia nella serie contro Hort@ Godo. Leggi tutto “Serie A Baseball, Poule Scudetto: risultati e resoconto sabato pomeriggio 13/08”