Mondiale Softball 2018: il Giappone sconfigge 9-0 l’Italia nella partita inaugurale

Fibs. Il Mondiale di Softball è iniziato con un risultato amaro per l’Italia. Ancora più indigesto se oltre ad analizzare il risultato nudo e crudo (9-0 per manifesta inferiorità con la sesta ripresa iniziata e non terminata) ci si sofferma sul gioco espresso dalla squadra, che non ha retto l’impatto contro la corazzata nipponica e ha commesso troppi errori per poter pensare e sperare di rimanere in partita. Una gara iniziata male, con un fuoricampo di Eri Yamada al primo lancio di Greta Cecchetti e proseguita con una combined perfect game per Yukiko Ueno e Yamato Fujita.

“Non era questa la partita che avremmo dovuto vincere”, sono le prime parole del manager Enrico Obletter al termine della gara inaugurale della sedicesima edizione del campionato mondiale, “ma avremmo potuto e dovuto fare qualcosa di più, invece abbiamo giocato male”.

 

LEGGI TUTTO

 

SUL SITO, A QUESTO LINK, È DISPONIBILE ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA CON FOTO IN ALTA RISOLUZIONE DA POTER SCARICARE. SI PREGA DI UTILIZZARE IL CREDIT ORIGINALE

Rispondi