Serie A1 Softball: nel week-end il clou della seconda giornata di regular season è a Bussolengo

Fibs. Neanche il tempo di ingranare le marce più alte, in modo da rodare al meglio i motori, ed è già il momento di affrontare il primo big-match della stagione. A Bussolengo, infatti, nel sabato (5 maggio) della seconda di campionato vanno in campo Specchiasol e Poderi Dal Nespoli Forlì. Una sfida che può significare mettere già pressione su tutto il raggruppamento e spiegare quale sarà la squadra da tenere come punto di riferimento per l’accesso alla post-season. Si sfidano le due compagini che hanno cucito sulle maglie gli ultimi tre scudetti e lo fanno con formazioni pressoché al completo. Fatta eccezione per la pedana straniera del Forlì, infatti, sia la squadra di Craig Montvidas, sia quella di Calixto Soca Miyar, hanno un roster che potremmo immaginare molto simile anche a fine stagione. In più è il replay della finale di Coppa Italia, giocata due settimane fa a Collecchio e che ha evidenziato le caratteristiche principali di entrambe le squadre: attacchi potenti, anzi, molto potenti; qualche sbavatura in difesa e pedane ancora in fase riscaldamento. Tutte caratteristiche condivise, tranne una: nella finale della Coppa Italia, che il Forlì ha vinto 13-10, la gestione del vantaggio iniziale (8-2) da parte del Bussolengo ha dimostrato maggiore inesperienza.

 

A Bussolengo, in questo secondo turno del campionato si giocherà alle ore 17.00 (gara 1) e 45 minuti dopo il termine della prima partita (gara 2) e sarà interessante capire la tattica scelta dai due manager relativamente all’impiego dei due lanciatori migliori: Morgan Melloh e Ilaria Cacciamani. È probabile che le vedremo affrontarsi in gara 1 per poi lasciare spazio, nella seconda partita a Veronica Comar e alla staffetta Carlotta Onofri, Matilde Zanotti per Forlì.

 

Il gruppo B va, per il resto, in scena domenica 6 maggio, con le sfide tra Sestese e Guardolificio Diomedi Montegranaro (inizio gara 1 alle ore 12.00) e Tecnolaser Europa Pianoro e Metalco Thunders Castellana (inizio gara 1 alle ore 13.00). Sulla carta sembrano entrambe sfide molto equilibrate e, senza farsi trarre in inganno dal fatto che siamo solo alla seconda giornata di andata e che manchino ancora 30 partite per decretare la griglia playoff, potrebbero dare già indicazioni chiare sui valori in campo, alle spalle delle sopracitate Bussolengo e Forlì.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL GIRONE B

Nel gruppo A si giocano tutte le partite di sabato e anche in questo caso, fatta eccezione per un confronto, quello tra Saronno e Nuoro, sembra esserci grande equilibrio in campo. Saronno appare, almeno da ciò che si è visto nelle prime uscite, avere un impegno facile contro il Banco di Sardegna Nuoro, il cui esordio contro Collecchio è stato assai complicato. In più, mentre Saronno ha un roster al completo, al Nuoro mancano ancora delle pedine importanti, come il terzetto della Repubblica Ceca (Mala, Halakucova e Blahova).

 

Molto più difficili da pronosticare gli altri due confronti: a Caronno la Rheavendors ospita il Taurus Donati Gomme Parma che, nonostante le due sconfitte subite a domicilio dal Saronno, quest’anno ha una squadra competitiva e in grado di giocarsela alla pari con tutte. In aggiunta la squadra di Longagnani sente di aver perso oltre i propri oggettivi demeriti le due partite contro Saronno e ha voglia di riscatto.

 

Il clou del gruppo A è a Collecchio, dove la squadra di Marco Villani ospita le vice campionesse d’Italia dell’MKF Bollate. Entrambe le compagini arrivano da una doppietta e, per forza di cose, almeno una delle due abbandonerà l’idea di mantenere il tabellino delle sconfitte immacolato. Bollate sembra già, se non al massimo, ad alti livelli di forma e ha nella pedana un punto di forza di sicuro rendimento: basti pensare ai 20 K su 21 eliminati di sabato scorso di Greta Cecchetti. Al contrario, proprio in pedana, senza l’apporto di una straniera (Bollate invece ha la certezza Sarah Pauley), il Collecchio ha un leggero punto debole.

 

IL PROGRAMMA DEL GIRONE A

 

LIVE PLAY BY PLAY DI TUTTI I CAMPI

 

Serie A1 Softball – 2^ giornata andata

GRUPPO A
Sabato 5 maggio 2018
Collecchio-MKF Bollate                                                                               ore 17.00 e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbirtri: Codarini-Parri)
Saronno-Banco di Sardegna Nuoro                                                        ore 17.00 e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbirtri: Biondillo-Laudani)
Rheavendors Caronno-Taurus Donati Gomme Parma                     ore 17.00 e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbirtri: Cortes-Fiorini)
CLASSIFICA GRUPPO A
Collecchio, MKF Bollate e Saronno (2 vinte – 0 perse) media 1.000; Rehavendors Caronno, Taurus Donati Gomme Parma e Banco di Sardegna Nuoro (0-2) .000

GRUPPO B
Sabato 5 maggio 2018
Specchiasol Bussolengo-Poderi Dal Nespoli Forlì                               ore 17.00 e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbirtri: Lamieri-Magnani)
Domenica 6 maggio 2018
Sestese-Guardolificio Diomedi Montegranaro                                    ore 12.00  e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbitri: Olivieri-Fabrizi)
Tecnolaser Europa Pianoro-Metalco Thunders Castellana             ore 13.00 e 45’ dopo il termine di gara 1
(Arbitri: Carletti-Sabbadini)
CLASSIFICA GRUPPO B
Specchiasol Bussolengo, Poderi Dal Nespoli Forlì e Metalco Thunders Castellana (2 vinte – 0 perse) media 1.000; Tecnolaser Europa Pianoro, Sestese e Guardolificiol Diomedi Montegranaro (0-2) .000

Rispondi