Softball, Coppa Italia Serie A1: Rabbiosa rimonta e Forlì vince il primo trofeo di stagione

La Coppa Italia Serie A1 Softball torna a Forlì. Il Poderi Dal Nespoli, dopo aver eliminato in semifinale il Taurus Donati Gomme Parma (6-2) vince 13-10 la finale contro lo Specchiasol Bussolengo (vincitore 4-0 on semifinale contro l’MKF Bollate), rimontando l’iniziale svantaggio di 2-8 e conquista il trofeo per la nona volta nella storia. Una partita, quella di finale, giunta al termine di una lunga giornata (consumatasi per due terzi sotto un sole cocente), piena di colpi di scena.

Per raccontare l’assegnazione del primo trofeo di stagione è necessario partire dalla fine, o quasi. Oltrepassata infatti la metà della finale, trovatosi in vantaggio per 8-2 (4 punti al primo, al quale hanno risposto 2 punti del Forlì, e 4 punti al secondo) lo Specchiasol Bussolengo ha commesso l’errore di considerare la partita chiusa e la formazione campione d’Italia in carica, forte di un attacco estremamente potente e solido, si è avventata sull’avversaria come una belva con la preda ferita. Troppo presto il manager americano delle veronesi, Craig Montvidas, ha dato spazio ai cambi, mentre il Forlì ha continuato a credere di non essere fuori dal match e con un paio di cambi azzeccati da parte di Calixto Soca Miyar, ha operato il sorpasso. Il quinto inning da 9 punti e 9 valide è stato letteralmente annichilente: avrebbe spezzato la resistenza di chiunque. Alla fine la rimonta del Forlì si concretizzata con un 13-10 (17 valide contro 5) non straordinariamente divertente e un po’ lungo nei tempi di gioco, ma certamente meritato.

 

LEGGI TUTTO

Rispondi