L’Italia vince l’Europeo Under 12 di baseball, ma parte male nell’Under 15

L’estate delle nazionali giovanili di baseball è iniziata con una grande soddisfazione. L’Under 12 è tornata sul tetto d’Europa vincendo  il torneo continentale giocato a Utrecht in Olanda. Gli azzurrini di Burato hanno vinto l’oro battendo (12-1) in una finale a senso unico la Francia.
A Wiener Neustadt (Austria) è invece iniziato con una sorprendente sconfitta (7-6, proprio contro la Francia) l’Europeo Under 15.

La chiave dell’Europeo Under 12 è stata l’ultima partita della fase a gironi, vinta 7-6 contro la Repubblica Ceca.
Nelle prime 3 partite l’Italia aveva letteralmente passeggiato contro Polonia, Ucraina e Russia: 48 punti segnati e nessuno subito. Contro i boemi le cose si sono fatte più complicate e per vincere l’Italia ha avuto bisogno di una valida al settimo del pinch hitter Carima. Michel Gonzato ha ottenuto gli ultimi 2 out e ha firmato la vittoria, dopo che il partente Giuseppe Alioto aveva limitato a 3 punti segnati i cechi e la difesa non aveva aiutato il rilievo Manuel Zazza (3 punti subiti, uno guadagnato).

IL TABELLINO

La finale è stata equilibrata per un terzo di gara, ma l‘Italia ha condotto fin dal primo inning, segnando 2 punti contro il partente Blancot grazie a un triplo di Taschin e una volata di sacrificio di Wong.

IL TABELLINO

La Repubblica Ceca ha vinto (8-2) la finale di consolazione con la Germania e si è piazzata terza.
I padroni di casa dell’Olanda hanno chiuso con un deludente quinto posto.

TUTTO sull’EUROPEO UNDER 12

La gioia della Francia dopo la vittoria sull’Italia

La Francia si è presa la rivincita nella prima partita dell’Europeo Under 15, che si sta giocando a Wiener Neustadt in Austria. Grazie a un attacco da 10 valide (il prima base Foucaud e l’esterno sinistro Coureaud hanno chiuso a 2 su 4) e nonostante una difesa da 4 errori, i transalpini si sono imposti 7-6. Al settimo gli azzurrini di De Franceschi hanno battuto un doppio con il prima base Ricci e un out. Con Ricci in terza, Infante in seconda e 2 out, il seconda base Canuti ha battuto una rimbalzante sull’interbase ed è stato il terzo eliminato.

IL TABELLINO

La vittoria prima del limite (11-1 in 6 riprese) ottenuta oggi contro la Spagna tiene per altro l‘Italia pienamente in lotta per un posto in semifinale. Escludendo che la squadra di De Franceschi possa inciampare con la Lituania, diventa decisiva la sfida di venerdì 21 con la Germania. In semifinale comunque l’avversaria sarà fortissima: Repubblica Ceca e Olanda sono le favorite nell’altro girone.
Contro la Spagna, con l’esterno centro Di Monte e il terza base Lombardi capaci di battere 3 valide a testa, gli azzurrini hanno preso immediatamente il largo contro il partente Hugo Leon. Canuti ha firmato la vittoria in pedana concedendo solo 2 valide e 3 basi ball, a fronte di 8 strike out, in 5 riprese.

IL TABELLINO

TUTTO sull’EUROPEO UNDER 15

Rispondi