fbpx

Serie A Baseball, Poule Scudetto – risultati e resoconto completo sabato 4/6

Il Parma Clima e il San Marino vincono le rispettive serie con Nettuno 1945 e Camec Collecchio e provano il primo allungo nel proprio raggruppamento. Nel girone B1, la UnipolSai Bologna e lo Spirulina Becagli Grosseto vincono le sfide serali per 2-0 e consolidano le proprie posizioni.

 

Altra sera, altra rimonta per il Parma Clima che batte il Nettuno 1945 per 3-2 dopo 8 riprese giocate. Duello di lanciatori in gara 3 al “Cavalli” in una partita già importante, in particolare per il Nettuno 1945 che manda Vicente Colasante, alla sua prima partenza in campionato contro Jose Diaz. Il doppio di Nicola Garbella sblocca la partita nel secondo inning, ma Parma pareggia al quarto, con Joseph che viene colpito, ruba la seconda base senza eliminati e segna due battitori dopo sulla volata di sacrificio di Alex Sambucci. Al sesto inning, dopo una base concessa a Draijer da Diaz, esordisce Luis Lugo per il Parma Clima, ma Derwin Pomare lo accoglie con un doppio che apparecchia la tavola alla volata di sacrificio di Mattia Mercuri. Lugo rimedia con il suo secondo strikeout dell’inning (ne metterà a referto 4 in 3 riprese lanciate e sarà il lanciatore vincente) e il Parma Clima contrattacca con il doppio di Talevi, che avanza in terza sul bunt di Gonzalez e poi segna sul lancio pazzo di Paolo Taschini con due eliminati. Si arriva in totale parità oltre la soglia delle sette riprese regolamentari. All’ottavo inning, Nettuno sfiora il nuovo vantaggio, ma Pomare viene eliminato a casa sull’assist della difesa di casa dopo un errore difensivo commesso proprio dai locali, mentre il Parma Clima non sbaglia. Tre singoli riempiono le basi, il quarto, firmato da Giulio Monello, regala alla squadra di casa il secondo successo in walk-off in altrettanti giorni.

 

Il campo di Serravalle sorride ancora ai campioni d’Italia in carica che si impongono per 8-0 sul Camec Collecchio e rispondono così al successo del Parma Clima. Il San Marino controlla la terza gara del weekend costruendo con pazienza i primi due punti nel secondo inning, grazie a due basi su ball consecutive concesse dal partente avversario Manuel Santana, un bunt di sacrificio, la volata di sacrificio di Pieternella e poi il singolo di Luca Pulzetti. Il terzo punto giunge invece dalla potenza di Gabriel Lino che timbra il settimo home run dell’anno, il secondo della Poule Scudetto. Mentre Luca Di Raffaele porta a termine un’altra buona partenza (5 riprese, 2 valide concesse, 3 basi su ball, 7 strikeout) poi conclusa dei due inning di Peluso, i padroni di casa compiono il passo finale nel quinto attacco, muovendo i propri corridori tra il singolo di Pulzetti e le basi concesse per ball o per colpito dal rilievo Romano Bertolini fino al 8-0 finale.

 

La UnipolSai Bologna completa la tripletta sul diamante di Godo e supera l’Hort@ Godo per 2-0. Il confronto sul monte tra Murilo Gouvea (Bologna) e Gabriele Piumatti (Godo) si rivela equilibrato con la difesa di casa che resiste a lungo sugli assalti avversari (in pedana, 6IP per Piumatti e 1IP per Focchi per Godo). La UnipolSai, autrice di 5 valide sabato sera, batte il consueto colpo iniziale, questa volta sull’asse Paolini (doppio) e Martini (singolo) che firma l’1-0, ma non è in grado di allungare fino al solo home run di Luis Gonzalez, il secondo in campionato, battuto nel sesto inning. Contro le sei riprese lanciate di Gouvea e la chiusura di Christian Scafidi, l’Hort@ batte due singoli, tutti e due di Luca Servidei, e non riesce a portare corridori in posizione punto e la partita si conclude sul 2-0.

 

Finisce 2-0 anche l’altra sfida del girone tra Spirulina Becagli Grosseto e Campidonico Grizzlies Torino. Parte subito forte il Grosseto che con due eliminati al primo inning sfrutta il cambio nel cuore del lineup e l’esperienza di Jorge Barcelan che con un doppio porta a casa Jose Herrera poi segna sul singolo successivo di Niccolò Loardi. In pedana Antonio Noguera si conferma un brutto cliente per i lineup avversari. Il doppio al primo inning di DeMaria e quello di Catalano al settimo sono le uniche minacce poste dai Campidonico Grizzlies al lanciatore di passaporto spagnolo che archivia un complete game shutout con 5 valide subite, 1 base su ball e 9 strikeout. Dalla parte piemontese esce sconfitto Federico Robles, autore di una partenza con 5 inning e i 2 punti subiti ad inizio partita. Lo Spirulina Becagli Grosseto allunga così al secondo posto del girone B1 con tre lunghezze di margine su Godo e Torino in classifica.

 

POULE SCUDETTO, i risultati di sabato 04/06

 

Gir. A1: Parma Clima-Nettuno 1-7, 3-2 (8 riprese); San Marino-Camec Collecchio 12-2, 8-0.

Classifica: Parma (5 vinte – 2 persa) .714; San Marino (6-3) .667; Collecchio (1-3), .250, Nettuno 1945 (1-5) .167. 

 

Gir. B1: Hort@ Godo-UnipolSai Bologna 3-11, 0-2; Campidonico Torino-Spirulina Becagli Grosseto 3-5, 0-2.

Classifica: Bologna (6-0) 1.000; Grosseto (4-2) .667; Godo e Torino (1-5) .167. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.