MATTEO CASADEI TORNA AL RAVENNA BASEBALL E SARA’ MANAGER DELLA SERIE C

E’ un gradito ritorno quello del trentacinquenne ravennate Matteo Casadei che, a partire dalla stagione 2019, rientrerà a far parte del Coaching Staff del Cral Mattei Ravenna Baseball ricoprendo il ruolo di Manager del Gruppo Seniores. Casadei sarà uno degli uomini al centro del progetto di crescita della squadra maggiore degli alligatori con l’obiettivo di raggiungere la Serie B entro qualche anno e che continuerà a vedere l’under 18 come trampolino di lancio per i ragazzi più giovani.

Da giocatore, Casadei, ha iniziato la carriera con il Marina Baseball fino a raggiungere la Serie A2, per poi fare un breve passaggio a Godo e trasferirsi per qualche anno negli Atheltic’s di Bologna facendo un po’ di altalena tra la Serie B e la Serie A2. La sua carriera da giocatore si è conclusa a Ravenna dove ha giocato gli ultimi 3 anni facendo da chioccia ai ragazzi più giovani.

Anche la carriera di allenatore per Casadei è iniziata a Marina di Ravenna dove ha allenato le giovanili. Dopo un breve periodo di tempo si è trasferito a Ravenna per ricoprire il ruolo di Manager della “categoria ragazzi” e della neonata “categoria Allievi” con cui ha ottenuto la vittoria del Titolo Regionale nel 2011. Al termine dell’impegno triennale, ha deciso di dedicarsi al mondo Seniores trasferendosi, così, a Godo nel 2012 dove ha vestito i panni di coach di Serie A1, per poi tornare tra i più piccoli con il Forlì da manager delle giovanili.

Casadei avrà ampia fiducia da parte del Consiglio Direttivo del Cral E. Mattei Ravenna Baseball: “Ora, dopo tanti anni di esperienza sui diamanti d’Italia, è giunto il momento per Matteo di diventare uno degli attori principali su cui fondare uno dei nostri ambiziosi progetti: la prossima annata agonistica sta iniziando e siamo lieti di poter contare sulle sue ottime conoscenze tecniche e sulla sua capacità di coinvolgimento dei ragazzi più giovani. Il roster della Serie C che disputerà il campionato 2019 sarà composto quasi interamente dal vivaio del Ravenna Baseball: alla base della squadra ci saranno i nostri giovani “senatori” ed a disposizione di Casadei ci saranno anche le nostre stelline della prossima under 18. Per rendere competitiva la rosa arriveranno quasi certamente tre giovani e forti innesti da Godo in virtù dei rapporti di collaborazione nati già nel 2018 e ad alzare ulteriormente il livello non è da escludere l’innesto di uno o due importanti pedine che potrebbero completare definitivamente una rosa già particolarmente ricca di talenti”.

Rispondi