Contratti

di Giuliano Masola. In questo periodo, fino a non molti anni fa in campagna si ammazzava il maiale; una bella faticata e una gran festa per tutti. In mancanza di frigoriferi c’era il freddo che la Natura offriva; da qui la devozione per S. Antonio Abate, “al Sant dal gozén”. Il clima rigido permetteva una frollatura naturale delle parti appese nei cortili e un buon avvio di stagionatura per i salumi.

Leggi tutto “Contratti”

Palla prigioniera

di Giuliano Masola. A palla prigioniera ci abbiamo giocato tutti, o quasi; non occorrono grandi spazi ed è un gioco che mette in campo diverse abilità, come il lanciare e scansare la palla con movimenti rapidi e mirati. In America si chiama “dodgeball”, rifacendosi un po’ a ciò che facevano i ragazzi di Brooklyn sfidando i tram; in campo parte di quei ragazzi sarebbero diventati i Dodgers.  

Leggi tutto “Palla prigioniera”

Batman in Cittadella

di Giuliano Masola. Fa sempre un certo effetto sfogliare vecchi giornali. Oggi la carta stampata sembra aver fatto il suo tempo per cui ogni volta che si va alla ricerca di avvenimenti di tanti anni fa si resta spesso colti da qualche “lancio” che ci sorprende. La Seconda guerra mondiale ha portato drastici cambiamenti, legati al prevalere di nuove grandi potenze, divise idealmente e praticamente per lungo tempo da una cortina di ferro che andava dal Balaton al Mar Nero.

Leggi tutto “Batman in Cittadella”

Il Mondiale della buona volontà

di Giuliano Masola.Nel 1970 l’Italia si presentò ai Mondiali in Colombia; nello stesso anno il Montanara era in Serie B; unica cosa in comune è stata una vittoria a testa; certo, di diversa importanza, ma questa la storia è questa. In realtà c’era un’altra: la disponibilità a sacrificarsi, personalmente e finanziariamente pur di dimostrare la propria volontà di esserci, di far bene. In questi giorni, mezzo secolo fa, l’avventura degli azzurri fu qualcosa di magico, sorprendete.

Leggi tutto “Il Mondiale della buona volontà”