Baseball/Softball: nasce a Roma la nuova Confederazione Europea unita

Addio CEB ed ESF: la FIBS accoglie dal 19 al 21 novembre nella sede del CONI le Federazioni Nazionali continentali chiamate a dare vita al nuovo organismo unitario. L’arrivo dei delegati delle Federazioni Nazionali europee a Roma segna l’avvio del Congresso delle Confederazioni continentali di Baseball (CEB) e Softball (ESF) che, nel Salone d’Onore del CONI, venerdì 19 novembre, sono chiamate a confluire con l’approvazione dello Statuto che sancisce la storica nascita della World Baseball Softball Confederation Europe e, il giorno successivo, a sciogliersi definitivamente. Il nuovo organismo si occuperà in modo unitario e coordinato della gestione delle discipline del diamante in Europa, seguendo, a distanza di qualche anno, il medesimo processo compiuto a livello mondiale da IBAF e ISF, unificate oggi nella WBSC grazie, soprattutto, alla volontà di Riccardo Fraccari; processo che ha già comportato per il baseball e il softball un salto di qualità molto significativo nel panorama sportivo internazionale, oltre al rientro nel programma olimpico di Tokio 2020. L’agenda del Congresso è ricca di eventi e incontri collaterali: oltre alle riunioni degli organi di governance finalizzate al percorso di nascita della WBSCE, con l’occasione i rappresentanti delle Federazioni Nazionali, nelle sale del Foro Italico, possono partecipare a workshop operativi sui temi della informatizzazione e del nuovo sito web, del Codice Etico e dell’integrity, degli e-Sports, il tutto coordinato insieme agli operatori dalla Federazione Mondiale, a testimonianza di un progetto finalizzato alla creazione un sistema baseball/softball sempre più integrato nei programmi e negli obiettivi di sviluppo dello sport dei diamanti. “È un momento storico per le nostre discipline” sottolinea il Presidente della Federazione Italiana Baseball Softball Andrea Marcon “e ospitarlo a Roma, nella sede del CONI, è motivo di grande orgoglio e soddisfazione, oltre che il riconoscimento del ruolo fondamentale che l’Italia ricopre nel movimento internazionale. Da Roma parte un messaggio di unità che ci fornisce la base indispensabile per presentarci competitivi nel contesto sportivo internazionale e di proporre un’offerta coerente di eventi che possano attirare pubblico, aziende, media e nuovi praticanti.”

La nuova WBSC Europe conta 43 Paesi e 2 Territori affiliati, per un totale di 52 Federazioni Nazionali con voto: 19 di baseball, 13 di softball e 20 unitarie. È la seconda Confederazione continentale con più membri affiliata alla WBSC dopo quella delle Americhe.
La CEB era stata fondata nel 1953, la ESF nel 1976. L’Italia è stata membro fondatore di entrambe.

Campionato Europeo Baseball Piemonte 2021 – Il Regno dei Paesi Bassi si dimostra più “tosto” di Israele e resta sul tetto d’Europa

A effettuare il primo lancio della finale dei campionati europei di baseball è Christian Aimaro, presidente di Iren Ambiente, società del gruppo Iren, golden sponsor del massimo campionato continentale. All’interno del gruppo, Aimaro è anche presidente di Amiat. Leggi tutto “Campionato Europeo Baseball Piemonte 2021 – Il Regno dei Paesi Bassi si dimostra più “tosto” di Israele e resta sul tetto d’Europa”

L’Olanda è la prima finalista dell’Europeo 2021 ma la Spagna è dura a morire (9-8)

L’Olanda, vincitrice delle ultime tre edizioni della manifestazione, è la prima finalista del 36° Europeo di baseball “Piemonte” 2021. Venerdì pomeriggio al “Giovanni Paolo II” di Avigliana gli arancioni hanno vinto un’emozionante semifinale contro la Spagna (9-8). Un confronto in salita per due riprese per i rappresentanti dei Paesi Bassi che, dopo aver ha spezzato la gara con il fuoricampo di Ricardo da tre punti, hanno tenuto a debita distanza gli avversari per sette riprese, prima di un prepotente ritorno delle Furie Rosse, arrivate ad un solo punto dal clamoroso aggancio. Leggi tutto “L’Olanda è la prima finalista dell’Europeo 2021 ma la Spagna è dura a morire (9-8)”

Prima sorpresa all’Europeo in Piemonte: la Germania ko con la Croazia

Fibs. Il 36° campionato Europeo di baseball, che ha come teatro i diamanti piemontesi di Avigliana, Settimo Torinese e Torino, ha preso il via domenica con una clamorosa sorpresa, la pesante sconfitta della Germania, (8-2) indicata come una delle outsider, per mano della Croazia. Un match che tra l’altro interessa direttamente anche l’Italia che, in caso di vittoria del girone A, nel quarto di finale di venerdì se la dovrebbe vedere con la seconda classificata del girone B che, stando ai pronostici, sarebbe dovuta essere la Germania, con la Spagna super favorita. Leggi tutto “Prima sorpresa all’Europeo in Piemonte: la Germania ko con la Croazia”