In Major League siamo entrati nella parte finale dello Spring Training

Insieme al World Baseball Classic, terminato nella nottata italiana tra mercoledì 22 e giovedì 23 marzo con la vittoria degli USA, si stanno disputando negli Stati Uniti le partite di Spring Training. Tutte le 30 franchigie della Major League, infatti, si stanno preparando per l’inizio della nuova stagione di gioco, con l’obiettivo di lasciare subito il segno nelle prime settimane di gioco. 

Quando mancano circa 10 giorni alla fine del pre-campionato, la squadra che vanta il miglior record della Cactus League, che si disputa in Arizona, è quella dei Seattle Mariners che, nonostante le 3 sconfitte di fila subite, ha totalizzato un record di 15 vittorie e 11 partite perse per una media percentuale pari a .577. Dietro a Kyle Seager e compagni troviamo a pari successi gli Arizona Diamondbacks e gli Oakland Athletics (13-10, .565), seguiti a pari merito dai Los Angeles Angels,  altra compagine dell’American League West, e dai Milwaukee Brewers (14-11, .565).

Nella Grapefruit League, di scena in Florida, sono i New York Yankees a fare la voce grossa e a godersi quindi il primato con un record di 19 successi e 7 sconfitte per una media di .731. I Bronx Bombers hanno 1.5 partite di vantaggio sui St.Louis Cardinals (16-7, .696) e 2 sui Pittsburgh Pirates (16-8, .667). Più staccati di Minnesota Twins (14-10, .583), i Baltimore Orioles (13-11, .542) e i Boston Red Sox (13-12, .520).

Rispondi