Consiglio Federale FIBS: cambia la pool salvezza della A Baseball e approvato il regolamento per il tesseramento degli atleti transgender

Fibs.E’ stata una seduta ricca di argomenti, alcuni importanti, quasi epocali, quella tenuta dal Consiglio Federale della FIBS venerdì 28 maggio in videoconferenza.
Tra i diversi temi affrontati due hanno avuto il ruolo di protagonisti di questo appuntamento: il cambio di formula per la pool salvezza della serie A Baseball dopo il ritiro del Bollate e l’approvazione del regolamento che permetterà il tesseramento degli atleti transgender.

Leggi tutto “Consiglio Federale FIBS: cambia la pool salvezza della A Baseball e approvato il regolamento per il tesseramento degli atleti transgender”

In memoria di Higinio Velez

di Jacopo Brianti. Il mondo del baseball piange la scomparsa di Higinio Velez, classe 1947, stroncato dal Covid-19 nella notte del 13 maggio. Nella stagione 1995 Velez divenne allenatore del Parma baseball e lo guidò alla conquista dello scudetto e della Coppa dei Campioni impresa mai più riuscita a nessuno. Dal 1999 al 2001 vinse il campionato cubano con la squadra del Santiago.

Leggi tutto “In memoria di Higinio Velez”

Sandro Rizzi nella Hall of Fame

Riprendiamo la notizia dal sito di Ravenna
UN POSTO D’ONORE NELLA NOSTRA STORIA, UN POSTO PRIVILEGIATO NEL NOSTRO CUORE.
Dieci anni fa ci furono i primi contatti che, qualche mese dopo, portarono Sandro a Ravenna. Arrivava da Parma, con un curriculum pazzesco, per fare l’allenatore della categoria Cadetti e della Senior, cinque anni dopo terminava la sua avventura lasciandoci in eredità etica sportiva, amore del gioco del baseball e rispetto per il prossimo. Quando SR6 arrivò sui nostri diamanti sapevamo che sarebbe arrivato un uomo in grado di stimolare i necessari cambiamenti per migliorare il nostro modo di “fare baseball”.

Leggi tutto “Sandro Rizzi nella Hall of Fame”

Ciao Bruno

Bruno Bertolotti sabato scorso ci ha lasciato. A darne a tutti la dolorosa notizie è stato Sandro Rizzi che in tutti questi anni è sempre stato vicinissimo a Bruno e alla sua famiglia. Il grande ricevitore, che tanti hanno apprezzato come giocatore e soprattutto come persona ha concluso così un lungo calvario. Tenace come sempre ha combattuto la malattia con grande dignità trattandola sempre con rispetto. Sapeva che questa era una partita molto difficile e che l’avversario era molto forte ma Lui non ha mai mollato.

Leggi tutto “Ciao Bruno”