Pesi e misure

 di Giuliano Masola. Il Baseball è molto più conosciuto e al centro dell’attenzione di quanto si può supporre, anche nel nostro Paese, soprattutto per quanto riguarda i media. In tante occasioni furti con scasso e minacce sono compiuti con mazze da baseball. Pochi giorni fa pare che un giovane sfortunato migrante sia stato ucciso da uno scafista, poiché non intendeva dargli il suo cappellino da baseball. Ieri, sfortunatamente, un dodicenne è stato colpito da una palla da baseball e prontamente è stato portato all’ospedale. Tutte cose che certamente non aiutano, che però la dicono lunga su un certo atteggiamento, a mio parere, “pericolosamente facilone” di chi scrive, parla, pubblica, trasmette. Leggi tutto “Pesi e misure”

Stampa e orari

Riccardo Schiroli, ex responsabile dell’ufficio stampa Fibs, ha raccolto le mie lamentele a proposito per più di dieci anni. Ieri è toccato al povero Fabio Ferrini che ringrazio pubblicamente per la disponibilità.
Tutti sono preoccupati per il futuro del baseball e del softball.
Tutti sono preoccupati di recuperare l’interesse “delle testate giornalistiche che ci relegano sempre nel tuttonotizie”.
Cattivi i quotidiani che non ci danno lo spazio che meriteremmo.

Perfetto.

Peccato che poi si faccia qualsiasi cosa per evitare accuratamente di mettere i quotidiani e i loro inviati sui campi – siamo rimasti pochissimi – nella condizione di lavorare in modo dignitoso.
Noi che scriviamo sui giornali siamo una razza in via di estinzione. Ogni società che si rispetti ha all’interno qualcuno che legge i nostri articoli fin nelle minime pieghe con il compito di trovare i nostri errori, renderli macroscopici e informarne anche i pinguini della Patagonia. A volte qualcuno smette di salutarti e tu non ne sai il perché. Su Facebook e sui siti online si può cancellare qualsiasi scemenza, sulla carta stampata no.

Leggi tutto “Stampa e orari”

Scarpe slacciate?

Scritta appena ieri… uno spunto per riflettere.

 di Giuliano Masola. Chi mi conosce sa che preferisco il gioco giocato ai tempi morti. Qualcuno si lamenta anche un po’ di questo mio atteggiamento, specialmente in campo, ma non credo riuscirò a cambiare. Una delle cose che mi danno più fastidio sono le interruzioni di gioco chieste da giocatori e allenatori a causa delle scarpe slacciate: non succede solo coi ragazzi. A certi livelli un po’ più alti, i lacci sciolti rappresentano la scusa per dar respiro al giocatore, o alla squadra, dopo qualche azione non brillantissima, oppure per rompere il tempo ai lanciatori. Per chi arbitra, non è difficile rendersene conto: finché ciò sta in certi limiti, fa parte del gioco. Leggi tutto “Scarpe slacciate?”

Una Giornata particolare

di Giuliano Masola. Chi ama il cinema penserà subito al noto lavoro di Ettore Scola, con Marcello Mastroianni e Sofia Loren. La vicenda drammatica di Gabriele, licenziato perché omosessuale, e Antonietta che si incontrano il giorno della visita di Hitler a Roma, pone domande cui ancora oggi non è facile rispondere. Di certo di baseball in Italia nel 1938 non se ne parlava proprio; purtroppo c’erano altri temi molto più seri, dalle leggi sulla razza e un’alleanza che avrebbe condotto a una guerra devastante. Leggi tutto “Una Giornata particolare”