Nella poule Salvezza di serie A si disputano gli ultimi recuperi

In questo fine settimana ci saranno gli ultimi giri di mazza per la poule salvezza di serie A. I giochi sono fatti sia in testa che in coda e le quattro partite rimanenti serviranno solamente a preparare gli accoppiamenti della prima fase della Coppa Italia. Nelle scorse settimane Cagliari, Itas Mutua Rovigo, Comcor Modena e Hotsand Macerata hanno vinto il rispettivo girone e si sono guadagnate l’ambito premio di testa di serie nella fase di qualificazione 2023. Le squadre arrivate alle loro spalle cercheranno ora di fare bella figura nella terza fase.

Le Pantere Nere di Ronchi dei Legionari e l’Ecotherm Brescia saranno chiamate a disputare il turno completo, rinviato nelle scorse settimane a causa di un incendio che interessò sia pure parzialmente la zona intorno al De Gaspardis. Sabato, sorretto dai tradizionali partenti Francesco Nardi e Hector Rodriguez (hanno iniziato 31 delle 32 gare dei bisiaci, solamente una volta è partito Marco Pizzolini), Ronchi cercherà di consolidare il secondo posto nel gruppo E1.  Al Cavagnin di Verona, la Tecnovap, impegnata contro la Ciemme Oltretorrente, cerca di scavalcare al secondo posto il Settimo. I veneti, che hanno il miglior battitore in Bonilla (436 di media), vantano infatti un bilancio favorevole di tre gare a una con i piemontesi. Nell’unica gara in scaletta domenica, il Longbridge Bologna vuole agganciare al terzo posto l’Academy Nettuno. Per i giovani romagnoli del CSA Falcons Torre Pedrera guidati da Willy Lucena e Davide Sartini l’incontro servirà solo come allenamento in vista dei playout.

 

I recuperi della poule salvezza

Gir. D1: sabato Tecnovap Verona-Ciemme Oltretorrente. 

Gir. E1: sabato Black Panthers Ronchi-Ecotherm Brescia

Gir. G1: domenica CSA Torre Pedrera-Longbridge Bologna.

 

Classifiche

Gir. D1: Cagliari (18-2), .900; Settimo (11-9), .550; Tecnovap Verona (10-9), .526; Padova (9-11), .450; Ciemme Oltretorrente (7-12), .369; Metalco Cas (4-16), .200.

Gir. E1: Itas Mutua Rovigo (15-5), .750; New Black Panthers Ronchi (12-6), .667; Platform TMC Pov (12-8), .600; Senago (8-12), .400; Sultan Cerv (7-13) .350; Ecotherm Bre (4-14), .222.

Gir. F1: Comcor Modena e Farma Crocetta (11-5), .687; OM Valpanaro Bo (9-7), .563; Fontana Ermes Sala B. (5-11), .313; Mediolanum Rim (4-12) .250.

Gir. G1: Hotsand Mc (14-2) .875; Big-Mat Gr (11-5), .688; Academy Net (6-10) .375; Longbridge (5-10) .333; CSA Torre Pedrera (3-12), .200.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.