Baseball: Italia sconfitta 9-0 dagli Stati Uniti. Le parole di Bobby Cramer

L’Italia, dopo 3 riprese e mezzo senza segnature, subisce 5 valide (con 1 fuoricampo e 2 doppi) e commettono 2 errori nella stessa azione, concedendo gli 8 punti che segnano il destino del secondo impegno nella Haarlem Baseball Week 2022, finito 9-0 per Team USA.

Dodici i rimasti in base di un attacco azzurro che non riesce a trovare il colpo giusto per concretizzare.

Buono l’esordio del sedicenne Diego Gergolet sul monte di lancio.

CRONACA COMPLETA

TABELLINO

 

Lucido e sereno il commento del pitching coach azzurro Bobby Cramer: “In queste due partite non siamo riusciti a battere al nostro massimo. Stiamo mettendo corridori in base ma non li portiamo a casa e questo dà inerzia ed energia agli avversari e mette molta pressione sui nostri lanciatori. Abbiamo fatto un ottimo lavoro in difesa e sul monte venerdì, mentre oggi abbiamo faticato sotto tutti gli aspetti.”

“Come aspetti positivi c’è stato il buon atteggiamento dei rilievi che sono entrati tirando strike e in generale la difesa, a parte gli 8 punti di oggi, ha subito 2 punti in 13 inning e credo che potrà dare sempre un’opportunità all’attacco di vincere la partita. In attacco abbiamo messo più di qualche buon turno, alcuni ragazzi sono in ottima forma, nonostante abbiano affrontano velocità a cui non sono abituati. Abbiamo però bisogno di trovare continuità da tutti a partire da domani.”

 

Lunedì l’Italia è attesa da Curaçao alle 15:30 per la terza partita.

 

TUTTO SULLA HAARLEM BASEBALL WEEK 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.