Serie A, nel secondo turno spiccano Oltretorrente-Cagliari e Crocetta-Godo

Fibs. Il massimo campionato di baseball scende in campo finalmente a ranghi compatti. Nel secondo turno faranno infatti il loro esordio le sei formazioni che compongono il girone D, compresa una delle grandi protagoniste del 2021, il Nettuno 1945. La formazione laziale, affidata al manager Fabrizio Ludovisi, ha cercato di colmare le importanti perdite di Gabriel Lino, Peppe Mazzanti e Paolino Ambrosino, con alcuni colpi mirati: gli esterni Drajer ed Espinal, i fratelli Garbella, ma anche Pomare e i pitcher Camilo e Montero. Un guasto nell’impianto di illuminazione dello “Steno Borghese” ha fatto slittare a sabato e domenica mattina il derby con l’Academy di Cristian Mandolini che presenta un gruppo di giovani con le chiocce Davenport, Gonzalez, Smith, Restante e Merejo.

In due giorni si giocherà anche al “Pilastro” di Bologna tra gli Athletics e l’ambiziosa Spirulina Becagli Grosseto che ha messo in roster dieci nuovi giocatori (l’ultimo il prima base Tommaso Franceschelli) per cercare di contendere all’Hotsand la seconda poltrona. Il punto di forza dei grossetani sembra essere l’attacco dopo gli arrivi di Loardi, Herrera, Albert, Ambrosino e Barcelàn.

Macerata testerà la sua condizione domenica contro la matricola Big Mat Bsc Grosseto, che ha inserito nel gruppo un ex Major league, Flores e il nazionale under 23, Artitzu. Stefano Cappuccini ha tra le mani alcuni tra i migliori prospetti italiani e vuole dimostrarlo.

Tra le partite del secondo turno, invece, spicca sicuramente lo scontro tra Ciemme Oltretorrente e Cagliari. Gli emiliani sono partiti forte facendo il pieno a Senago e le gare di questo weekend potrebbero dare indicazioni sulle chances di poule scudetto delle due squadre. La corazzata Parmaclima (tre fuoricampo nel primo fine settimana) è di scena al Passo Buole contro un avversario, Campidonico Torino che ha fatto registrare uno stop contro la matricola Poviglio, che va a misurare la forza del Brescia.

Nel girone B l’UnipolSai Bologna, dopo aver destato una buona impressione contro Itas Rovigo,  fa visita a Cervignano, mentre l’altra capolista Camec Collecchio duella con le Pantere di Ronchi dei Legionari.  Indicazioni interessanti arriveranno dalle gare del girone C: il clou si gioca a Parma dove si sfidano le imbattute Farma CrocettaHort@ Godo. I ragazzi locali di Audio Acosta hanno vinto due gare a Sala Baganza e sono carichi per il confronto con il team di Stefano Naldoni, testa di serie. San Marino, al quale sono bastati tredici inning contro la matricola CSA Torre Pedrera, è di scena sul diamante del Longbridge.

 

  • Il programma del secondo turno.

Gir. A: Campidonico Torino-Parma Clima, Ciemme Oltretorrente-Cagliari, Ecotherm Brescia-Platform TMC Poviglio, Settimo-Senago,

Gir. B: Camec Collecchio-N.B. Panthers Ronchi, Padova-Tecnovap Verona, Itas Mutua Rovigo-Metalco Dragons, Sultan Cervignano-UnipolSai Bologna

Gir. C: Mediolanum New Rimini-Modena, Longbridge-San Marino, Farma Crocetta-Hort@ Godo, CSA Torre Pedrera-Fontana Ermes Sala Baganza,

Gir. D: Nettuno 1945-Academy Orange Nettuno, Athletics Bologna-Spirulina Becagli Bbc Grosseto, Big Mat Bsc Grosseto-Hotsand Macerata.

  • Classifiche

Gir. A: Parma, Oltretorrente (2-0) , 1000. Cagliari (1-0) 1000; Senago, Campidonico, Poviglio (1-1) 500, Settimo (0-2) 0.

Gir. B: UnipolSai Bologna, Collecchio (2-0) 1.000; Padova, Ronchi, Cervignano, Castellana (1-1) 500; Brescia (0-1), Verona e Rovigo (0-2) 0.

Gir. C: San Marino, Godo, Crocetta (2-0) 1.000; Modena e Longbridge (1-1) 500; Sala; Rimini, Torre Pedrera, Sala Baganza (0-2) 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.