Otto formazioni imbattute dopo il primo turno di serie A

Ci sono otto le formazioni imbattute al comando delle classifiche della serie A baseball dopo la prima giornata di gare. La Crocetta Parma e l’Oltretorrente affiancano le sei teste di serie scese in campo in questo fine settimana. Prima storica affermazione del Poviglio, contro i Grizzlies Torino, mentre anche Padova ha festeggiato il ritorno nella massima serie con un successo nel derby con il Castelfranco Veneto.

La prima domenica del campionato di serie A si chiude con le doppiette di Farma Crocetta e Oltretorrente – ai danni rispettivamente di Sala Baganza e Senago -, e con i pareggi tra Padova-Castelfranco Veneto e Poviglio-Torino.

Il resoconto delle gare di domenica

Nella gara del mattino il Padova di Narciso Ferrer ha espugnato il diamante di Castelfranco Veneto con un attacco da tredici valide (3/4 Martignoni con 4 pbc; 3/5 Tombel; 2/4 Hatma con 3 pbc e un homerun da 2 punti al 2°) e un Giovanni Faccini che ha firmato una three-hit (9so). La gara si è decisa praticamente al 2° con otto punti dei veneti sul partente De La Rosa (4rl-10bv). Il fuoricampo di Sciacca da 2 punti rende meno amaro il ko dei Dragons.

Prova di carattere dei padroni di casa nella partita pomeridiana, con la vittoria conquistata all’ultimo respiro del 9° inning. Praticamente perfetti i monti di entrambe le compagini (staffetta Martinez-Torres per Castelfranco Veneto e Fracchiolla Rios-Martignoni per Padova): la decide una walk-off hit di Franco Bencomo, che porta a casa base D’Angelo.

La Farma Crocetta ha debuttato con un chiaro successo a spese sul diamante di Sala Baganza. Il derby, sul 2-2 fino al 4°, ha preso la strada di Parma tra la quinta e l’ottava ripresa, con otto punti ospiti. Undici le hit della Crocetta (2/2 Segreto, 2/4 Marchesi, 2/5 Delmonte e Piazza), mentre Bigliardi, Zanchi (v.) e Dallatana ne hanno concesse cinque.

Farma Crocetta che ha bissato il successo di gara-1 anche nel secondo incontro di giornata, completando lo sweep ai danni dei padroni di casa. 4-0 il risultato a favore degli ospiti, con una partita che fatica a sbloccarsi grazie alle ottime prestazioni dei lanciatori partenti Consuegra Almanza (Farma Crocetta) e Sanchez Osuna (Sala Baganza). Ultime tre riprese fondamentali per consentire a Crocetta di conquistare la vittoria, con Niccolò Jordi Scala (3/4) e Jacopo Fava (1/3 con 2 RBI) sugli scudi nel box di battuta.

L’Oltretorrente espugna il campo di Senago dopo un inning supplementare, al termine di una gara equilibratissima: (2-2 al 3°, 4-4 al 7°, 6-6 al 9°. Al tie-break Manghi, Ghidoni e Rosales (5/6, 3pbc con 1 hr) confezionano quattro punti per la Ciemme; i lombardi nell’ultimo assalto ne segnano solo tre. Sedici le valide dell’Oltretorrente (Catellani 4pbc, Tiburtini 3/4) dieci per i locali (2/4 Boniardi, 2/5 Milani).

Il secondo match conferma l’equilibrio tra la formazione lombarda e quella parmense, con un risultato in bilico soprattutto negli inning conclusivi, che alla fine premiano nuovamente gli ospiti sul punteggio di 6-4. Incontro dominato sul monte dal pitcher di Oltrettorente Duno Rodriguez, ma è alla settima ripresa che si riaccendono le speranze di Senago, capace di segnare quattro punti senza valide. Buona la chiusura di Zaccaria che impedisce la rimonta dei milanesi. Ben 17 i rimasti in base gialloblu.

Nonostante 13 rimasti in base, i Grizzlies Torino si presentano con una bella vittoria esterna a Poviglio. Quattro punti tra il 3° e il 5° inning e altrettanti nelle ultime due riprese consentono ai piemontesi si avere vita facile. Al resto pensano Arcila (v. 6rl-4bv-4so) con i rilievi Gismondi e Alioto. Perdente Burani (3.2rl-5bv). Nel box brilla Peloro (3/5, 3pbc).

Gli emiliani riescono a prendersi gara-2, chiudendo con un pareggio il proprio debutto in campionato. Nonostante la buona partenza dei Grizzlies, al 3° inning ecco la reazione dei locali con 5 punti segnati grazie alle valide di CastilloNardiFriggeri Minari. Torino prova la reazione nelle riprese conclusive, ma le ulteriori 7 segnature casalinghe portano definitivamente l’inerzia a favore di Poviglio, autore di 15 valide complessive.

 

 

  • Il quadro completo del primo turno

Gir. A: Cagliari-Ecotherm Brescia 12-8, 0-2 (sosp. 4°); Parma Clima-Settimo 12-1 (7°), 10-0 (7°); Senago-Ciemme Oltretorrente 9-10 (10°), 4-6 ; Platform TMC Poviglio-Campidonico Torino 1-8.

Gir. B: UnipolSai Bologna-Itas Mutua Rovigo 8-3, 13-3 (7°); New Black Panthers Ronchi-Sultan Cervignano 1-0, 3-8; Camec Collecchio-Tecnovap Verona 4-0, 4-3; Metalco Castellana-Padova 2-15 (7°), 1-0.

Gir. C: Hort@ Godo-Mediolanum Rimini 10-3, 7-4; San Marino-CSA Torre Pedrera 12-1 (7°), 15-0 (6°), Modena-Longbridge 2000 10-25-11; Fontana Ermes Sala Baganza-Farma Crocetta 3-10, 0-4

  • Classifiche

Gir. A: Parma, Oltretorrente (2-0) , 1000. Cagliari (1-0) 1000; Senago, Campidonico, Poviglio (1-1) 500, Settimo (0-2) 0.

Gir. B: UnipolSai Bologna, Collecchio (2-0) 1.000; Padova, Ronchi, Cervignano, Castellana (1-1) 500; Brescia (0-1), Verona e Rovigo (0-2) 0. Da completare: Cagliari-Brescia.

Gir. C: San Marino, Godo, Crocetta (2-0) 1.000; Modena e Longbridge (1-1) 500; Sala; Rimini, Torre Pedrera, Sala Baganza (0-2) 0.

 

 

IL RESOCONTO DELLE GARE DI SABATO SERA

https://www.fibs.it/it/news/bologna-e-parma-fanno-il-bis-senza-affanni-sorpresa-longbridge

 

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE

STATISTICHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.