Europeo Baseball U-18: Resoconto, risultati e classifiche – 1^ giornata – Buona la prima: l’Italia di Francesco Aluffi non fa sconti alla Lituania

Fibs. Comincia con un successo per 21-0 al 5° inning contro la Lituania il cammino di Italia Baseball U-18 di Francesco Aluffi. Le mazze italiane colpiscono un totale di 16 valide – con tre tripli – mentre Vincenzo Bruno ed Edoardo Zingarelli tengono a freno le mazze lituane. Per gli azzurrini adesso la Francia domani a Montegranaro (ore 16).

 

L’Italia, forte e cinica, non fa sconti alla più debole Lituania e parte bene vincendo la prima partita con il risultato di 13-0 al quinto inning. È una partenza lampo quella dei ragazzi di Francesco Aluffi che fanno subito intravedere la filosofia dell’attacco: contatti duri ed al primo errore del lanciatore avversario. Lo fa Francesco Ricci, ma la sua linea al secondo lancio del partente lituano Dominykas Bacharevic è facile preda del guanto dell’esterno centro Nikolas Prongos. Non accade lo stesso sulle battute di William Wong e Samuele Gamberini, che incontrano le incertezze di Dovydas Zakaras nell’esterno sinistro e di Airidas Sukys nell’esterno destro. Wong spinge una volata a sinistra che Zakaras legge male e in tuffo non arriva sulla palla che rotola fino ai piedi del muro, permettendo al corridore azzurro di arrivare fino in terza con un triplo. Poi Gamberini colpisce una linea che sbuccia il guanto dell’esterno avversario, cosa che lo aiuta ad arrivare in seconda ed a far entrare il primo punto azzurro. I battitori azzurri prendono fiducia e sulle battute di Enrico Buin (singolo più avanzamento in terza su errore di Sukys) e Alessio Lollo (sac fly) arrivano gli ulteriori due punti che fissano il risultato sul 3-0.

L’unico momento di pericolo per gli azzurri arriva nella parte bassa del primo inning. Forse la tensione, ma Vincenzo Bruno sembra non avere il pieno controllo dei lanci. Non a caso i primi due del lineup lituano, Kelmes e Zakaras, ottengono due basi libere. Evento che costringe il pitching coach Massimiliano Masin a giocare la carta della visita sul monte. I consigli del coach italiano danno gli effetti sperati: Bruno riesce a trovare la zona con più facilità ed i lanci successivi su Prongos (scelta difesa in seconda) e Kazlauskas (doppio gioco 6-3) tirano l’Italia fuori dai guai mentre l’attacco continua nella sua opera di distruzione segnando sei punti nel secondo inning sfruttando giocate poco pulite da parte dell’infield lituano e le valide di Federico Ricci, William Wong, Enrico Buin e Tommaso Adorni.

La partita, ormai messa in ghiaccio, scorre via nonostante qualche problema di controllo per Vincenzo Bruno (saranno 4 le basi su ball dopo un totale di 3.1 riprese), supportato comunque dalla difesa (notevole l’ultimo out del terzo inning con Federico Ricci che difende una battuta dietro il cuscino di seconda assistendo in prima Alessio Lollo) e dall’attacco che, tra quarto e quinto inning, chiude definitivamente ogni discorso segnando un totale di dodici punti per il 21-0 finale chiuso da Edoardo Zingarelli (1.2, 5K).

 

ARTICOLO COMPLETO

 

IL TABELLINO

 

ALTRE PARTITE

 

CALENDARIO, RISULTATI E LINK AL PLAY-BY-PLAY

 

CLASSIFICA

 

STATISTICHE

 

Risultati lunedì 5 luglio 2021:

 

Gruppo A: Israele – Regno dei Paesi Bassi 0-18; Lituania – Italia 0-21 (5°)

(riposa: Francia)

Gruppo B: Germania – Repubblica Ceca 4-3; Austria – Spagna 0-12

 

Classifica:

 

Gruppo A: Italia e Regno dei Paesi Bassi (1 vinta – 0 perse), 1.000; Israele e Lituania (0-1), .000.

Gruppo B: Spagna e Germania (1 vinta – 0 perse), 1.000; Austria e Repubblica Ceca (0-1), .000.

 

Così in campo martedì 6 luglio 2021:

 

Gruppo A: Lituania – Israele; Italia – Francia

(riposa: Regno dei Paesi Bassi)

Gruppo B: Germania – Austria

(riposano: Repubblica Ceca e Spagna)

 

Tutte le partite del Campionato Europeo di Baseball U-18 sono in diretta, tutti i giorni, su www.baseballsoftball.tv. Le partite di semifinale e finale (10-11 luglio 2021) verranno trasmesse su FIBSTV.com e su BaseballSoftball.tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.