PROGETTO B&SSK – Baseball & Softball School Kit

Con una video conferenza di presentazione alla quale hanno partecipato i dirigenti della quasi totalità delle società Piemontesi, ha avuto inizio ufficialmente il progetto redatto dal Comitato Regionale F.I.B.S. Piemonte finalizzato alla promozione del gioco del baseball e del softball nelle scuole primarie della regione Piemonte.

In una situazione sanitaria obiettivamente difficile per tutte le società che, proprio in questo periodo, avviavano i loro personali progetti per la promozione del gioco del batti e corri con i loro tecnici ed educatori sportivi presso i plessi scolastici della loro zona di competenza territoriale, il C.R. Piemonte ha attivato un progetto mirato a proseguire nella direzione della valorizzazione di tali attività individuando modalità e proposte alternative ai corsi in presenza.

Per questo motivo il C.R. Piemonte, sostenuto dalla F.I.B.S. (Federazione Italiana Baseball Softball), ed il C.N.T (Comitato Nazionale Tecnici) ha deciso di destinare le proprie risorse organizzative ed economiche alla realizzazione di un progetto rivolto ad incentivare la pratica del nostro sport tra gli studenti più giovani, accompagnandolo con una sessione di aggiornamento (tenuta ieri sera, lunedì 16 novembre, in video conferenza  dal formatore CNT Alessandro Rosa Colombo) tecnico/teorica rivolta in particolar modo ai tecnici societari ed educatori sportivi Piemontesi coinvolti nel progetto con l’obiettivo di dare l’opportunità di praticare il gioco del baseball e del softball a scuola in modo nuovo, divertente ed innovativo indipendentemente dall’intervento diretto e costante da parte dei tecnici delle società che, in questo periodo di pandemia, non possono partecipare di persona alle lezioni negli istituti.

Nel contempo i tecnici e gli educatori sportivi Piemontesi si stanno già attivando per mettersi in contatto con i loro referenti di educazione motoria delle scuole primarie  per poter loro effettuare un mini corso che spieghi nel dettaglio quanto illustrato dal Coach Rosa Colombo.

Il percorso prevede diverse fasi che vedono coinvolte tutte le figure che, a vario titolo, sono attive nel mondo scolastico; a partire dai responsabili di educazione fisica dei provveditorati agli studi di tutte le provincie Piemontesi, ai docenti delle scuole primarie e a tutti i ragazzi e le ragazze coinvolti nel progetto.

Alle scuole interessate al progetto, sulla base della risposta che i docenti referenti daranno alla richiesta di adesione da parte delle società interessate e alla partecipazione dei tecnici societari del territorio al corso di aggiornamento che si propone, verrà corrisposto (a titolo gratuito) uno SCHOOL KIT (composto da un set di basi in gomma, una serie palline in gomma morbida di varie dimensioni, una mazza di spugna, un tee-ball ed un borsone con il logo della società di riferimento presso il plesso scolastico) per l’avviamento al baseball e al softball in completa autonomia.

Nel contempo, il Comitato Regionale FIBS Piemonte intende raccogliere dei dati statistici e sperimentare una modalità di lavoro applicabile come modello anche in altre realtà collegate alla scuola  tipo il dopo scuola, l’estate ragazzi, i camp estivi, ecc..

Rispondi